FILIPPO MAMBRETTI

Filippo Mambretti è nato a Como il 21/02/1981. Frequenta il Liceo Artistico B.Luini di Cantù, durante gli anni del liceo ha il privilegio di incontrare, durante una visita al Clac di Cantù, Bruno Munari che fa nascere in lui la passione per il design e la progettazione. Consegue presso il Politecnico di Milano la laurea triennale in “Design per l’arredo” e in seguito la laurea magistrale in “Forniture Design”. Docente e professionista nel campo del design di prodotto e della progettazione di interni, vincitore di innumerevoli premi di design, attualmente oltre a dedicarsi all'attività di docente presso le scuole Svizzere di Design ed Arti applicate SSS_AA e CSIA, dirige il Mambrò Design Studio con sede a Chiasso, attivo sia in Svizzera che in tutta Europa, grazie alla viva collaborazione con diverse realtà dell'industria, del design e della progettazione architettonica. Il suo pensiero progettuale si rivolge all'innovazione morfologica , tecnica e funzionale, attraverso la riscoperta e la rilettura della tradizione in chiave contemporanea. Vuole pensare alla progettazione come alla possibilità di mettere in contatto la società attuale con i prodotti di consumo, creando un ponte sia estetico, sia percettivo con gli oggetti che ci circondano ed arricchiscono caratterizzando le nostre vite.

" Il design, non è nient'altro che lo specchio della società per cui esso viene sviluppato, e quindi noi progettisti, disegniamo dei mezzi di consumo del futuro cercando di farlo con estetica ed intelligenza, per fare accrescere il valore esperienziale, estetico e funzionale dei prodotti, legandoli allo stile di vita ed alla percezione moderna della società cercando di ampliare la percezione del sentimento estetico, fondendolo con le innovazioni tecnologiche e funzionali che descrivono l'evoluzione umana. La mia visione del design moderno è una fusione calibrata di estetica, funzione, tecnologia ed emozione ."

Filippo Mambretti

Filippo Mambretti was born in Como on 02/21/1981 . He attended the Art School B.Luini of Canterbury , during his high school years has the privilege to meet, during a visit to Clac Cantu , Bruno Munari who gives birth in him a passion for design and planning. It follows from the Polytechnic of Milan bachelor's degree in "Design for furniture " and then the Master in " Furniture Design " . Teacher and practitioner in the field of product design and interior design, winner of numerous design awards , now in addition to devote himself to teaching in the schools of the Swiss Design and Applied Arts SSS_AA and CSIA , directs the Design Studio with Mamre based in Chiasso , active both in Switzerland and across Europe , thanks to an active collaboration with the different realities of the industry , design and architectural design . Its design concept is aimed morphological innovation , technical and functional , through the rediscovery and reinterpretation of tradition in a contemporary way . He wants to think about the design such as the ability to put you in touch with the company's current consumer products , creating a bridge both aesthetics and perception with the objects that surround us characterize and enrich our lives.

" The design is nothing more than a mirror of society for which it is developed, and then we designers , we design the means of consumption of the future trying to do with aesthetics and intelligence , to increase the value of experiential , aesthetic and functional of products, linking them to the lifestyle and the modern perception of the company trying to broaden the perception of aesthetic feeling , merging it with the technological and functional innovations that describe human evolution . My vision is a fusion of modern design balanced aesthetics , function, technology and emotion. "

Filippo Mambretti